Donnafugata Santa Margherita

 

Visita guidata a Santa Margherita Belice sui luoghi descritti nel "Gattopardo". Escursione giornaliera

 

Donnafugata è una città di fantasia che comprende luoghi geograficamente esistenti e riconoscibili. Secondo le indicazioni contenute in una lettera che Giuseppe Tomasi scrisse al Barone Enrico Merlo di Tagliavia "Donnafugata come paese è Palma; come palazzo è Santa Margherita"
Santa Margherita Belice è il luogo in cui Giuseppe Tomasi trascorse i momenti più belli della sua infanzia ed è legato alla figura della madre e della famiglia Tasca Filangeri di Cutò

 

 


Santa Margherita di Belice, fondata da Antonio Corbera sui resti di una rocca araba e sconvolta dal sisma del 1968, è il luogo in cui lo scrittore trascorreva l'estate da bambino. La visita inizia dal Palazzo dei Filangieri di Cutò. L'edificio, in cui sono ambientate alcune delle scene più memorabili del libro e appartenuto alla famiglia della madre, ospitò per alcuni mesi la "donna fugata" ovvero la Regina Carolina d'Asburgo Lorena", moglie di Ferdinando IV, lì confinata da Lord Bentick, governatore militare inglese della Sicilia. Tra le stanze restaurate del Palazzo, la "Stanza delle cere", sala multimediale dove video e sagome di cera dei personaggi del Gattopardo fanno rivivere alcuni frammenti narrativi del romanzo. Adiacente al palazzo, il Giardino con gli alberi secolari, mirabilmente descritto nel libro. Breve passeggiata in centro per ammirare i resti della Chiesa Madre e dei ruderi della vecchia Santa Margherita distrutta dal sisma del 1968

 

 

.. posta nel centro del paese, proprio nella Piazza ombreggiata, si stendeva per una estensione immensa e contava tra grandi e piccole trecento stanze. ...racchiudeva appartamenti di rappresentanza, stanze di soggiorno, foresterie per trenta persone, stanze per domestici, tre immensi cortili, scuderie e rimesse, teatro e chiesa privati, un enorme e bellissimo giardino.. .".

Giuseppe Tomasi
Ricordi d'infanzia

 

 

 

 

 

 


Tipo di visita: visita guidata. Trasporto e prelevemanto da hotel in qualsiasi parte della Sicilia, dalla Stazione ferroviaria di Agrigento e aeroporti prenotabile, a richiesta, direttamente dal vettore

 

Durata: la visita guidata dura mezza giornata e si può combinare con la visita di Palma di Montechiaro in una escursione di un giorno intero. A richiesta, si organizzano mini- tour e itinerari inserendo anche la visita ai luoghi di Palermo descritti nel Gattopardo.

 

Costo: Servizio guida mezza giornata Euro 150,00. Intera giornata Euro 240. Il costo del trasporto (disponibile direttamente dal vettore) dipende dal numero di persone e dalla distanza.

 

Prenotazioni: inviare una email , chiamare o inviare SMS al 360397930.